Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 01/10/2012 & archiviato in Personale

Miracolo a Medinah

Fino all’una di notte a seguire la giornata finale di Ryder cup.

E a tifare Europa.

Con una rimonta senza precedenti il team guidato da Olazabal ha sconfitto gli americani.

La Ryder si conferma un’esperienza unica: urla da stadio, non propriamente adatte ad un campo di golf, giocatori compassati che si trasformano, tensione ad ogni colpo di ogni buca, pronostici che saltano.

Insomma un’emozione incredibile.

Vittoria dedicata a lui, Severiano Ballesteros, uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi.

Il suo logo era sulle magliette dei giocatori europei.

Strappalacrime il discorso finale di Olazabal, nel video all’inizio di questo post.

All men die but not all men live and you made me feel alive again this week.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*