Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 30/05/2013 & archiviato in In evidenza, Politica

Peccato

945117_170168709819233_666580880_n

Per noi, pasdaran del maggioritario, ieri è stata una brutta giornata.

La Camera ha respinto, con larga maggioranza, una mozione presentata dall’On. Roberto Giachetti.

Il testo completo lo trovate qui.

Si prevedeva il ritorno al c.d. “mattarellum”, e cioè ad un sistema basato su collegi uninominali e un 25% di eletti su base proporzione.

Un “ibrido” che ci soddisfa solo in parte, ma che è comunque meglio dell’attuale legge elettorale.

L’iniziativa di Giachetti ha creato grande scompiglio.

Appoggiata dai renziani del PD, da SEL e dal Movimento 5 Stelle, ha messo in forte in imbarazzo il Governo e la sua maggioranza, impegnato a far approvare una sua mozione che delineava il percorso delle riforme istituzionali.

In attesa che PD e PDL trovino un accordo.

E’ dovuto intervenire personalmente il Presidente del Consiglio per evitare che il Governo potesse subire danni peggiori.

Alla fine la mozione è stata respinta.

Le argomentazioni di Letta e degli altri big democratici sono molto sensate.

Non è il momento degli strappi

Bisogna essere tempestivi.

Occorre ritornare alla ragionevolezza.

E’ necessaria una soluzione condivisa.

Non si può parlare di legge elettorale se prima non si discute il disegno complessivo delle riforme istituzionali.

Tutto giusto.

Peccato che, proprio per questi motivi, dal 2005 andiamo a votare con questa legge schifosa.

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*