Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 03/06/2013 & archiviato in In evidenza, Lobbying

Lobbying USA: il 2013 inizia male

I primi mesi del 2013 continuano a segnare un calo negli investimenti in lobbying da parte dei gruppi d’interessi americani.

Nel primo trimestre, secondo Opensecrets, il totale delle spese a livello federale è stato di 796 milioni di dollari.

In calo del 3.5% rispetto all’ultimo trimestre del 2012 (825 milioni di dollari spesi) e dell’8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

In controtedenza i gruppi d’interesse impegnati nella battaglia sul controllo delle armi da fuoco:

– quelli a favore della legislazione attuale (NRA, Gun Owners of America e loro alleati) in questi primi mesi del 2013 hanno speso 3,8 milioni di dollari;

– quelli che si battono per l’introduzione di una legislazione più stringente dichiarano di avere speso quasi 300 mila dollari.

Se l’andamento dovesse rimanere invariato, l’ammontare degli investimenti in lobbying dovrebbe attestarsi, a fine 2013, attorno ai 3 miliardi e 200 milioni di dollari: 100 milioni in meno rispetto al 2012.

Un segno meno per il terzo anno consecutivo.

Schermata 2013-06-03 alle 12.07.40

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*