Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 03/08/2016 & archiviato in In evidenza, Lobbying

MISE: al via il registro dei lobbisti

Carlo-Calenda-è-il-prossimo-ministro-allo-sviluppo-economico-lannuncio-del-Premier-Renzi-750x400

La notizia già circolava da giorni, ma oggi ha avuto una sua prima conferma: dal 6 settembre il Ministero dello Sviluppo Economico si doterà di un suo registro a cui si dovranno iscrivere i lobbisti che accederanno al Ministero.

L’obiettivo, esplicitato dallo stesso Ministro Carlo Calenda, è quello della massima trasparenza dal momento che il registro, che potrà essere consultato on line, conterrà i riferimenti delle aziende, dei lobbisti e degli incontri con i vertici politici del Ministero, e cioè: Ministro, vice Ministri e Sottosegretari.

Sulla sostanza siamo assolutamente d’accordo.

Il problema è che ormai stiamo assistendo ad un proliferare (meglio ad una polverizzazione) della normativa sulla rappresentanza degli interessi.

A settembre infatti, se i tempi verranno rispettati,  entreranno in vigore ben due registri: quello della Camera dei Deputati e quello del Ministero dello Sviluppo Economico.

In mancanza di una normativa quadro è inevitabile che ciascun soggetto istituzionale sia portato a dotarsi di una propria regolamentazione.

E la tanto agognata trasparenza rischia di diventare sempre più una chimera.

Post correlati

Un commento a MISE: al via il registro dei lobbisti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>