Sporco Lobbista – Il blog di Fabio Bistoncini

Pubblicato da Fabio Bistoncini il 30/06/2016 & archiviato in In evidenza, Politica

Referendum. Ma quando???

referendum (1)

Le voci più disparate sulla presunta data del referendum costituzionale del prossimo autunno ormai si rincorrono freneticamente.

Si vota il 9 ottobre. Ormai è deciso.

Dice uno.

Nooo non prima del 16. 

Sostiene un altro.

A novembre a novembre.

Affermano altri ancora.

Ma allora non capite nulla. Si vota il 4 dicembre!

Chiosa il solito bene informato.

Il tutto accompagnato dall’elencazione dei motivi politici più disparati e delle presunte fonti ritenute affidabili.

I ragazzi di FB Lab hanno predisposto questa infografica che spiega perché, in questa fase, la data del referendum è ancora variabile.

Tutto dipende dalle procedure seguite.

All’articolo 3 (legge 352 del 1970) sono fissati i tempi per la richiesta del referendum, ovvero entro tre mesi dalla pubblicazione della legge in Gazzetta ufficiale.

Il che significa che fino al 15 luglio c’è tempo per richiedere il referendum.

Il Pd lo ha già chiesto, ma i tempi vanno rispettati, consentendo ad altri di farlo (es. 500mila elettori). A quel punto scatta il controllo della Cassazione (articolo 12).

Che ha un mese di tempo per controllare le firme. Certo, può impiegarci una settimana o un mese. Chiaramente se ci sono le firme popolari ci vuole di più.

A quel punto, finito il controllo, la palla passa al GOVERNO.

Il referendum (articolo 5) è indetto con decreto dal presidente della Repubblica, su deliberazione del CdM.

Tempi: da 1 a 60 giorni per indirlo e da 50 a 70 per lo svolgimento, ovvero per la campagna elettorale.

Quindi:

Ipotesi 1: Istituzionale. l Referendum sarà svolto verosimilmente entro la prima metà di Ottobre.

Ipotesi 2: Iniziativa popolare. Il Referendum non potrà tenersi prima di fine ottobre (e teoricamente il Governo può allungare i tempi sino a Novembre).

Non ci resta che aspettare.

Tranquillamente.

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*